Campionato Prima Categoria toscana girone E, 10° giornata: Resco Reggello 0 – Alberoro 0 (Ufficio Stampa S.S.D. Resco Reggello 1909)

Finisce senza neanche un gol la partita tra Resco Reggello e Alberoro, che si spartiscono così un punto a testa in questa decima giornata del campionato di Prima Categoria. A dispetto delle reti bianche del punteggio, nel corso della gara le due formazioni hanno collezionato interessanti occasioni da gol (soprattutto gli ospiti) che, però, vuoi la bravura dei due portieri, vuoi qualche imprecisione di troppo non si sono concretizzate. Il primo tempo è decisamente targato Alberoro che dopo appena 6’ ha la prima opportunità con Lalletti che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, prova subito la reattività di Trambusti con un insidioso colpo di testa. Al 12’ è invece Santini ad impegnare il portiere della Resco, con un tentativo da distanza ravvicinata a concludere una bella azione nata a centrocampo da un recupero palla di Tiezzi. Il Reggello si fa vedere intorno al quarto d’ora con un tentativo di testa di Magni che incoccia un cross di Ceseri, ma Gallorini blocca senza troppi problemi. In questa prima fase di gara i padroni di casa si fanno vedere soprattutto sulla fascia sinistra grazie alle corse di un generoso Cherici, ma l’iniziativa dell’esterno biancoceleste non viene spesso seguita da un adeguato supporto delle punte e del centrocampo della Resco. L’Alberoro gioca meglio e si dimostra sempre molto pericoloso sui calci d’angolo. Al 20’ un’altra occasione per i rossoblù, stavolta con Spartà che gira di testa un cross di Di Lorenzo sul secondo palo, superando Trambusti con una traiettoria lenta, ma arcuata che Ferrati è bravo ad intercettare sulla linea. Verso la mezz’ora, però, anche la retroguardia degli ospiti si prende un bello spavento: Magni gestisce palla a centrocampo e lancia in profondità Fittipaldi, Gallorini ha tutto il tempo e lo spazio per gestire il pallone con i piedi, ma scivola e si fa superare dalla sfera lasciando la porta sguarnita. Fortunatamente la sua posizione è defilata ed il difensore rientra in tempo per anticipare Fittipaldi, mettendo così una pezza a quello che poteva essere un brutto errore del portiere. Da un’area all’altra, pochi minuti dopo è la traversa a negare il vantaggio all’Alberoro, nello specifico a Santini: cross dalla destra di Barbagli, torre di Spartà ed il numero 10 rossoblù si ritrova a colpire di testa da due passi dalla porta, ma il suo tentativo si stampa sul legno. Nel secondo tempo mister Bruni decide di cambiare l’assetto tattico della squadra e la Resco gioca la ripresa decisamente meglio rispetto ai primi 45’. Pronti-via e Ceseri, spostato più a ridosso delle punte, crea subito scompiglio raccogliendo un passaggio arretrato di Magni e tentando un rasoterra forte e teso che esce di un soffio sul secondo palo. L’Alberoro ci mette un po’ ad adattarsi alla nuova disposizione dei padroni di casa e, dopo un colpo di testa pericoloso del solito Spartà, rischia grosso al 64’: il neo entrato Del Chiappa viene ben servito in area da Francia e ha abbastanza spazio per calibrare la conclusione, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa da ottima posizione. In una successiva azione d’attacco, siamo al 70’, Fittipaldi prima perde palla in un contrasto con Seri, ma poi riesce con un arguto guizzo a riprendersela costringendo il terzino a commettere un ingenuo, ma solare, fallo in area: calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Del Chiappa che però non è preciso come al solito e Gallorini è bravo a distendersi e respingere il tiro. Il numero 1 dell’Alberoro salva dunque il parziale, ma nel capovolgimento di fronte è Trambusti ad esibirsi in una grande parata su Di Martino, chiudendogli lo specchio della porta da distanza ravvicinata. Sul finale la stanchezza si fa sentire da entrambe le parti, ma nonostante questo gli ospiti ci provano fino all’ultimo e all’88’ né Spartà né Di Martino riescono a spingere in rete un cross molto pericoloso dalla sinistra di Seri. La gara si chiude dunque sullo 0-0, con la Resco Reggello che adesso dovrà affrontare la trasferta sul campo dell’Olimpic Sansovino.

Roberto Bertoncini
– Resco Reggello
Trambusti Ceseri(62’ Del Chiappa) Cherici Ferrati Sani Aglietti Zerini Monti Fittipaldi(75’ Romolini) Fondelli(55’ Francia) Magni(86’ Miralli)
A disposizione: Martellini Francia Passeggia Sassolini Romolini Miralli Ferrini Del Chiappa Lombardo
All: Bruni
– Alberoro
Gallorini Barbagli(57’ Seri) Bennati Renzi(69’ Manenti) Tori Lalletti Tiezzi Di Lorenzo Spartà Santini(66’ Di Martino) Fabbriciani
A disposizione: Benigni Seri N. Severi Manenti Dansoko Di Martino L.Severi Villi
All: Baroncini
Arbitro: sig. Butta della sez. di Siena
Note: al 70’ Gallorini para rigore a Del Chiappa